Nuova autorizzazione al trasporto

La Cart per poter svolgere i servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e speciali pericolosi e non pericolosi è iscritta, con provvedimento di iscrizione n. BO/00772, all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali della Sezione Regione Emilia Romagna per le seguenti categorie:

  • Categoria 1 classe C (raccolta e trasporto rifiuti urbani e assimilati per popolazione servita compresa fra 50.000 e 100.000 abitanti) – validità dal 30/05/2016 al 30/05/2021;
  • Categoria 5 classe D (raccolta e trasporto rifiuti pericolosi prodotti da terzi per quantità comprese tra 6.000 e 15.000 tonnellate/anno) – validità dal 30/05/2016 al 30/05/2021;
  • Categoria 4 classe C (raccolta e trasporto rifiuti speciali non pericolosi prodotti da terzi per quantità comprese tra 15.000 e 60.000 tonnellate/anno) – validità dal 12/05/2016 al 12/05/2021;

Le tre iscrizioni sono state rinnovate nello scorso mese di maggio e in questa fase sono stati inseriti nuovi mezzi, in sostituzione di motrici e autotreni obsoleti, con dotazioni tecniche che garantiscono, nella fase di trasporto, un limitato impatto sull’ambiente.

Il parco mezzi per la raccolta e il trasporto dei rifiuti  è costituito da:

  • autotreni per il trasporto di contenitori scarrabili
  • pianali e centine
  • motrici con gru e polipo per raccolta di rifiuti sfusi
  • autocarri dedicati alle microraccolta;

I mezzi sono idonei e gli autisti adeguatamente formati per quanto previsto dalla normativa ADR sul trasporto delle merci pericolose.

Le merci pericolose che possono essere trasportate sono quelle rispondenti alle classi ADR: 2, 3, 4.1, 5.1, 6.1, 6.2, 8, 9

La Cart è in grado di gestire e coordinare efficacemente gli aspetti logistici legati alla raccolta e al trasporto dei rifiuti e di offrire le soluzioni più svariate in merito alle problematiche specifiche del cliente.