Autore: editaweb

Un nuovo capitolo nella storia di La Cart

La Cart si dimostra da oltre 50 anni un’azienda dinamica e all’avanguardia nella gestione integrata dei rifiuti, costantemente al passo con le normative e le certificazioni in materia ambientale. Oggi più di ieri è pronta ad affrontare le sfide del futuro, grazie ad un gestionale ottimizzato e a tecnologie sempre più avanzate.

Un nuovo logo e un nuovo sito sottolineano questa importante evoluzione di La Cart. L’intento è quello di andare sempre più incontro alle esigenze del cliente e introdurre i servizi appena messi a punto: come l’efficiente “Minimicro”, per interventi di smaltimento su misura, e tante altre funzionalità rivolte a semplificare la gestione contabile dell’utente.

Buona navigazione!

Nuova autorizzazione al trasporto

La Cart per poter svolgere i servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e speciali pericolosi e non pericolosi è iscritta, con provvedimento di iscrizione n. BO/00772, all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali della Sezione Regione Emilia Romagna per le seguenti categorie:

  • Categoria 1 classe C (raccolta e trasporto rifiuti urbani e assimilati per popolazione servita compresa fra 50.000 e 100.000 abitanti) – validità dal 30/05/2016 al 30/05/2021;
  • Categoria 5 classe D (raccolta e trasporto rifiuti pericolosi prodotti da terzi per quantità comprese tra 6.000 e 15.000 tonnellate/anno) – validità dal 30/05/2016 al 30/05/2021;
  • Categoria 4 classe C (raccolta e trasporto rifiuti speciali non pericolosi prodotti da terzi per quantità comprese tra 15.000 e 60.000 tonnellate/anno) – validità dal 12/05/2016 al 12/05/2021;

Le tre iscrizioni sono state rinnovate nello scorso mese di maggio e in questa fase sono stati inseriti nuovi mezzi, in sostituzione di motrici e autotreni obsoleti, con dotazioni tecniche che garantiscono, nella fase di trasporto, un limitato impatto sull’ambiente.

Il parco mezzi per la raccolta e il trasporto dei rifiuti  è costituito da:

  • autotreni per il trasporto di contenitori scarrabili
  • pianali e centine
  • motrici con gru e polipo per raccolta di rifiuti sfusi
  • autocarri dedicati alle microraccolta;

I mezzi sono idonei e gli autisti adeguatamente formati per quanto previsto dalla normativa ADR sul trasporto delle merci pericolose.

Le merci pericolose che possono essere trasportate sono quelle rispondenti alle classi ADR: 2, 3, 4.1, 5.1, 6.1, 6.2, 8, 9

La Cart è in grado di gestire e coordinare efficacemente gli aspetti logistici legati alla raccolta e al trasporto dei rifiuti e di offrire le soluzioni più svariate in merito alle problematiche specifiche del cliente.

La certificazione
OHSAS 18001

Nel corso del mese di Maggio 2016
La Cart ha ottenuto la certificazione del Sistema di Gestione Sicurezza secondo le norme OHSAS 18001:2007, Certificato N. 22971.

La certificazione OHSAS 18001 attesta l’applicazione volontaria, all’interno di un’organizzazione, di un sistema che permette di garantire un adeguato controllo riguardo alla Sicurezza e la Salute dei Lavoratori, oltre al rispetto delle norme cogenti.
Il Sistema di Gestione della Sicurezza consente, con l’utilizzo di procedure formali, di gestire la salute e i rischi di incidenti per la sicurezza dei lavoratori coinvolti nelle attività operative.
Il rischio è spesso considerato come un fattore negativo ma se gestito bene con l’aiuto dello standard OHSAS 18001, consente di ottenere condizioni di lavoro più sicure, migliori prestazioni e nuove opportunità di business.

Lo standard OHSAS 18001 consente di:

  • Identificare i rischi e avviare controlli per la relativa gestione
  • Realizzare le migliori condizioni di lavoro nell’ organizzazione
  • Diminuire gli incidenti e le malattie sul lavoro con conseguente diminuzione dei relativi costi e dell’inattività dei dipendenti
  • Coinvolgere e motivare il personale grazie a condizioni di lavoro migliori e più sicure
  • Dimostrare a clienti e fornitori l’affidabilità dell’Azienda