Gestione rifiuti

Raccolta, trasporto, trattamento, recupero e smaltimento di rifiuti urbani e speciali, pericolosi e non per le aziende dei settori:

  • artigianale
  • industriale
  • terziario
  • pubblico
  • sanitario

con il dichiarato e ricorrente obiettivo di fornire servizi basati sulla professionalità e sulla preparazione degli operatori.

Ogni operatore La Cart, infatti, indipendentemente dal proprio ruolo, prima di misurarsi con problematiche concrete, viene debitamente formato e solo dopo un periodo di affiancamento comincia a svolgere le proprie attività.

La Cart si pregia di servire oltre 3.000 produttori operanti in diversificate attività (chimico, ceramico, sanitario, alimentare, nautico, editoria, edile, calzaturiero, packaging, ricerca, servizi e grande distribuzione) su tutto il territorio Nazionale e soprattutto in Emilia Romagna, Umbria, Marche, Toscana, Veneto, Lombardia e Repubblica di San Marino con:

  • Raccolta e trasporto rifiuti;
  • Trattamento, recupero, riciclo, valorizzazione;
  • Trattamento, smaltimento;
  • Locazione attrezzature specifiche;
  • Pulizia aree industriali dismesse;
  • Smaltimento amianto e cemento amianto (eternit);
  • Consulenza in merito alla normativa vigente;
  • Analisi di caratterizzazione e classificazione rifiuti;
  • Progetti di ricerca e sviluppo sui processi di gestione e riduzione dei rifiuti;
  • Gestione piattaforme e impianti di trattamento/recupero rifiuti c/o terzi.

Nel corso del triennio 2013-2015 La Cart ha gestito ca 300.000 tonnellate di rifiuti urbani e speciali, pericolosi e non. Di queste, ca 180.000 sono state preventivamente trattate negli stabilimenti di Rimini, Cesena e Sogliano al Rubicone, con un recupero pari al 65% del rifiuto totale trattato.

RAPPORTI CON I CONSORZI PER IL RECUPERO E IL RICICLAGGIO

Il recupero dei rifiuti, sempre da preferire allo smaltimento, e la loro valorizzazione è reso possibile anche da accordi diretti o indiretti, con i Consorzi specifici previsti dalla normativa vigente :

  • Consorzio nazionale imballaggi;
  • Consorzi dedicati per la raccolta di carta;
  • Consorzi dedicati per la raccolta di plastica;
  • Consorzi dedicati per la raccolta di legno;
  • Consorzi dedicati per la raccolta di vetro;
  • Consorzi dedicati per la raccolta di pneumatici;
  • Consorzio per il riciclaggio dei beni in polietilene;
  • Consorzio per la raccolta e trattamento oli e grassi vegetali esausti;
  • Consorzio per la raccolta e trattamento oli minerali esausti;
  • Consorzio per la raccolta e il trattamento delle batterie al piombo;
  • Consorzi dedicati per i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche.

DISTRUZIONE DOCUMENTI, PRODOTTI, MARCHI NON VENDIBILI

Avvalendosi di trituratori ad alta potenzialità, La Cart è in grado di distruggere documenti sensibili/riservati, marchi e prodotti fuori mercato e/o sottoposti a sequestro. Alimentari scaduti o non vendibili, con rilascio di certificazione di avvenuto smaltimento.