Documentario Mal di Plastica in proiezione il 22 marzo a Viserbella

Mal Di Plastica Documentario

Una barca plastica con 3 amici a bordo compie un viaggio rivoluzionario: parte da Rimini e arriva a Venezia per sensibilizzare l’opinione pubblica sul grave problema che affligge le nostre acque e per educare a ridurre l’uso della plastica usa e getta.

Mal di Plastica: il documentario di un viaggio rivoluzionario di una barca plastica

È con grande entusiasmo che Viserbella di Rimini ospiterà questa sera, 𝐯𝐞𝐧𝐞𝐫𝐝ì 𝟐𝟐 𝐦𝐚𝐫𝐳𝐨 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝟐𝟎:𝟑𝟎, al Museo delle Conchiglie e della Marineria ‘E’ Scaion’ in via Minguzzi 7, la proiezione di “Mal di plastica”, un documentario che narra l’eccezionale viaggio di tre amici attraverso il mare Adriatico da Rimini a Venezia su una barca di plastica di recupero.
Questo evento unico è promosso con la collaborazione dell’Associazione Ippocampo Viserba, ed è aperto a tutti coloro che desiderano scoprire di più su questa iniziativa ambientalista senza precedenti.
La serata inizierà con la proiezione del documentario realizzato da Diego Zicchetti, che illustra dettagliatamente il viaggio compiuto nell’estate del 2019, utilizzando una barca costruita interamente con materiali di recupero, tra cui 3.000 bottiglie di plastica.
Questa scelta non solo testimonia l’ingegnosità e la creatività degli ideatori Matteo Munaretto, Stefano Rossini e Piero Munaretto ma sottolinea anche l’urgenza di sensibilizzare l’opinione pubblica sui pericoli derivanti dall’uso eccessivo della plastica monouso e dalla sua dispersione negli ambienti marini.

Il progetto Mal di Plastica, sostenuto da Tormentina APS e con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Rimini, di Legambiente Emilia Romagna e Veneto, non è solo un’avventura marittima, ma una missione educativa volta a promuovere pratiche sostenibili e a incoraggiare un cambiamento nei comportamenti quotidiani per proteggere il nostro pianeta.
La serata sarà arricchita dalla presenza dei protagonisti del viaggio, che condivideranno le loro esperienze e riflessioni. Seguirà un buffet, offrendo un momento di incontro e dialogo tra i partecipanti, gli organizzatori e i naviganti.

𝐋’𝐞𝐯𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐡𝐚 𝐫𝐢𝐜𝐞𝐯𝐮𝐭𝐨 𝐢𝐥 𝐬𝐮𝐩𝐩𝐨𝐫𝐭𝐨 𝐭𝐞𝐜𝐧𝐨𝐥𝐨𝐠𝐢𝐜𝐨 𝐝𝐢 𝐋𝐚 𝐂𝐚𝐫𝐭 𝐒𝐑𝐋, 𝐜𝐡𝐞 𝐡𝐚 𝐟𝐨𝐫𝐧𝐢𝐭𝐨 𝐩𝐚𝐧𝐧𝐞𝐥𝐥𝐢 𝐟𝐨𝐭𝐨𝐯𝐨𝐥𝐭𝐚𝐢𝐜𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐚𝐥𝐢𝐦𝐞𝐧𝐭𝐚𝐫𝐞 𝐥’𝐢𝐦𝐛𝐚𝐫𝐜𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐮𝐫𝐚𝐧𝐭𝐞 𝐢𝐥 𝐬𝐮𝐨 𝐯𝐢𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨. 𝐋’𝐢𝐧𝐧𝐨𝐯𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐚𝐧𝐜𝐨𝐫𝐚 𝐮𝐧𝐚 𝐯𝐨𝐥𝐭𝐚, 𝐡𝐚 𝐩𝐨𝐭𝐮𝐭𝐨 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐢𝐛𝐮𝐢𝐫𝐞 𝐞𝐟𝐟𝐢𝐜𝐚𝐜𝐞𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐜𝐚𝐮𝐬𝐚 𝐚𝐦𝐛𝐢𝐞𝐧𝐭𝐚𝐥𝐞.
Invitiamo tutti i cittadini e gli ospiti di Viserbella e dintorni a partecipare a questa serata di ispirazione e consapevolezza ambientale. L’ingresso è gratuito, una opportunità imperdibile per unirsi a una comunità che guarda al futuro del nostro pianeta con speranza e azione concreta.

Condividi questo articolo:

Ne parliamo anche in...

Xr:d:dagcgulgbew:3,j:6018359529443068997,t:24041110

Ancora mezzi scarrabili in La Cart: Volvo FH 50 CV

I mezzi scarrabili come il VOLVO FH 500 CV sono progettati per ottimizzare i tempi di carico e scarico, offrendo soluzioni logistiche flessibili e adattabili a diversi tipi di trasporto. Questa versatilità li rende strumenti indispensabili per le aziende che cercano di massimizzare l’efficienza lavorativa e rispondere al meglio alle esigenze del cliente.

Leggi tutto
Campionamento Rifiuti (2)

Campionamento rifiuti: corso pratico e teorico per i dipendenti di La cart

L’investimento di La Cart SRL nella formazione sul campionamento rifiuti evidenzia l’importanza di un approccio basato sulla conoscenza e sull’innovazione nel settore della gestione dei rifiuti. Adottando pratiche di campionamento all’avanguardia e conformi alle più recenti normative, l’azienda non solo migliora i propri servizi, ma contribuisce anche attivamente alla promozione di un futuro più sostenibile.

Leggi tutto